fbpx

ITINERARIO TANZANIA SAFARI

Questo viaggio è la versione breve del nostro Tanzania Safari & Zanzibar Adventure di 15 giorni.

In questo itinerario Tanzania Safari Adventure Short, di 8 giorni e 7 notti, potrete visitare i maggiori parchi nel cuore dell’Africa vivendo un’avventura indimenticabile. Viaggeremo nella savana brulicante di animali, incontreremo masai che indossano vesti dai colori sgargianti e all’orizzonte l’imponente Kilimanjaro che svetta maestoso.

Per i safari dormiremo in tenda, materassino e sacco a pelo, ogni sera allestiremo il campo nei parchi più famosi dell’Africa: NgorongoroSerengetiTarangireLake Mantra e molti altri.  Sarà un viaggio intenso, spesso scomodo e dai ritmi sostenuti, una vera avventura che però ci permetterà di penetrare a fondo in questa terra antica fatta di profumi e rumori selvaggi, tramonti rossi come il fuoco, tribù che vivono a contatto con animali letali, una fauna stupefacente e una natura che regna incontrastata.

Avete mai provato il mal d’Africa?

TAPPE

Giorno 1 -Tutti a Dar es Salaam!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in Tanzania! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Dar Es Salaam.
Il nostro coordinatore vi aiuterà con il ritrovo e faremo il check-in in hotel.
Se avremo tempo proveremo un po’ di cucina tipica africana.
N.B. – Domattina ci aspetta il volo per Arusha, i partecipanti possono arrivare anche il Giorno 2 purché in tempo per prendere il volo interno, contattate il coordinatore per info sul volo.

Giorno 2 -Da Dar es Salaam ad Arusha

Stamattina prenderemo tutti insieme il volo che ci porterà ad Arusha dove il nostro contatto ci starà aspettando. Ammireremo il Monte Meru mentre ci avviciniamo alla città di Arusha attraversando le piantagioni di banane e caffè. Dopo il lungo viaggio ci rilasseremo nel nostro hotel ad Arusha mentre sognamo il safari di domattina.

Giorno 3 -Lake Manyara National Park

Dopo la prima colazione, partiremo per il Parco Nazionale del Lago Manyara.
Faremo un safari mattutino, seguirà il pranzo e un safari pomeridiano tra leoni che si arrampicano sugli alberi, ippopotami, antilopi, impala e zebre proprio accanto al nostro veicolo. Durante la stagione giusta (aprile-maggio) il lago Manyara è coperto da una miriade di fenicotteri che si alimentano di alghe sulla riva del lago. Arriveremo al nostro campeggio giusto in tempo per goderci il primo tramonto rosso nella savana. La nostra avventura è cominciata nel migliore dei modi!

Giorno 4 -Verso il Serengeti National Park

La Tanzania ha i migliori parchi nazionali dell’Africa e oggi esploreremo uno dei più rinomati, il parco nazione del Serengeti. Le statistiche sulla fauna selvatica attualmente ci dicono che le grandi specie erbivore Serengeti ammontano a oltre 1.300.000 gnu, 250.000 gazzelle di Thomson, 200.000 zebre, 70.000 impala, migliaia di antilopi e centinaia di predatori.
buon mattino ci dirigeremo verso Nabi Hill Gate e lungo la strada per il Serengeti faremo delle soste per ammirare la natura straordinaria del parco e l’imponente cratere di Ngorongoro.
Nel pomeriggio, si svolgerà un game drive nel Serengeti che durerà fino allo spettacolo del tramonto. La sera arriveremo al nostro camp site nel cuore del Serengeti dove ci aspetta una doccia rinfrescante, una buona cena e soprattutto un letto per riprenderci dalla lunga giornata.

Giorno 5 -Viviamo la magia del Serengeti

Al mattino presto ci sveglieremo con una bella tazza di caffè nero e faremo un secondo game drive nel parco nazionale del Serengeti. Tornati al campeggio chiuderemo gli zaini e dopo un ricco brunch faremo un safari verso la Ngorongoro Conservation Area. Sei nella pianura del Serengeti, la meraviglia naturale del mondo e la prima icona africana naturale.
Solo nel Serengeti è possibile vedere milioni di grandi mammiferi selvatici e forse la migrazione degli gnu. Durante il safari vedremo ghepardi, leoni e leopardi, Iene, sciacalli, cani selvatici, elefanti e piccole antilopi tutti che coesistono in questa pianura.
Ci si avvicina all’Area di conservazione di Ngorongoro attraverso la gola di Oldupai dove vedremo le tracce di ominidi, fossili e impronte di uomini antichi risalenti a due milioni di anni fa. Più tardi, ceneremo e pernotteremo al campeggio Simba A dopo aver scattato stupende foto del tramonto dal cratere.

Giorno 6 -Cratere Ngorongoro

Oggi scenderemo fino al cratere per circa sei ore di safari. I 45 minuti che servono a scendere nel cratere sono un bel momento da vivere soprattutto nelle ore del mattino perché è possibile incontrare leoni che cacciano e ippopotami che ritornano in acqua dopo un’intera notte in cerca di cibo. Ngorongoro Conservation Area è il giardino del mondo e il luogo in cui è possibile trovare alcune rarissime specie di fiori selvatici. Qui inoltre potremo vedere il cratere naturale con la meravigliosa caldera vulcanica e il Lago Magadi popolato dai fenicotteri. Nella stagione delle piogge, specialmente a fine maggio e all’inizio di giugno, il pavimento del cratere di Ngorongoro è fiorito di rosa, rosso e giallo. Inoltre, Ngorongoro è il luogo dove regolarmente si possono avvistare i rinoceronti neri all’interno della piccola foresta. Nel pomeriggio proseguiremo verso il Parco Nazionale del Tarangire.
Cena e pernottamento saranno al campiste nel parco Tarangire.

Giorno 7 -Tarangire National Park

Il Serengeti può essere meglio conosciuto, ma il Tarangire nella stagione secca lo rivaleggia facilmente per la densità animale. Oltre alle mandrie di elefanti, il Tarangire ospita anche bufali, leoni, gnu, zebre e gazzelle, mentre i gerenuchi e gli onici frangiati sono “specialità locali”. Le rive paludose del Lago Burunge sono l’esca per questi mammiferi e le acque attirano molte belle specie di uccelli. Tarangire ha più di 500 specie di uccelli ed è noto per i suoi splendidi alberi di baobab, per la savana ondulata e per i boschi di acacia.
Faremo un game drive mattutino, seguito da pranzo e un game drive pomeridiano che svelerà tutte le meraviglie del Tarangire, ribattezzato “il parco giochi degli elefanti”. A volte nel parco si vedono mandrie che contano fino a 300 di questi possenti mammiferi.
Più tardi, andremo al mercato dei Maasai per prendere dei souvenir prima di raggiungere Arusha e sistemarci in hotel.

Giorno 8 -Salutiamo la Tanzania

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima avvenutura.

I nostri servizi si concluderanno dall’aeroporto del Kilimanjaro o di Arusha. Contatta il coordinatore assegnato alla partenza, o il nostro servizio clienti per avere istruzioni dettagliate.

MAPPA

ITINERARIO TANZANIA SAFARI

Giorno 1 -Tutti a Dar es Salaam!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in Tanzania! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Dar Es Salaam.
Il nostro coordinatore vi aiuterà con il ritrovo e faremo il check-in in hotel.
Se avremo tempo proveremo un po’ di cucina tipica africana.
N.B. – Domattina ci aspetta il volo per Arusha, i partecipanti possono arrivare anche il Giorno 2 purché in tempo per prendere il volo interno, contattate il coordinatore per info sul volo.

Giorno 2 -Da Dar es Salaam ad Arusha

Stamattina prenderemo tutti insieme il volo che ci porterà ad Arusha dove il nostro contatto ci starà aspettando. Ammireremo il Monte Meru mentre ci avviciniamo alla città di Arusha attraversando le piantagioni di banane e caffè. Dopo il lungo viaggio ci rilasseremo nel nostro hotel ad Arusha mentre sognamo il safari di domattina.

Giorno 3 -Lake Manyara National Park

Dopo la prima colazione, partiremo per il Parco Nazionale del Lago Manyara.
Faremo un safari mattutino, seguirà il pranzo e un safari pomeridiano tra leoni che si arrampicano sugli alberi, ippopotami, antilopi, impala e zebre proprio accanto al nostro veicolo. Durante la stagione giusta (aprile-maggio) il lago Manyara è coperto da una miriade di fenicotteri che si alimentano di alghe sulla riva del lago. Arriveremo al nostro campeggio giusto in tempo per goderci il primo tramonto rosso nella savana. La nostra avventura è cominciata nel migliore dei modi!

Giorno 4 -Verso il Serengeti National Park

La Tanzania ha i migliori parchi nazionali dell’Africa e oggi esploreremo uno dei più rinomati, il parco nazione del Serengeti. Le statistiche sulla fauna selvatica attualmente ci dicono che le grandi specie erbivore Serengeti ammontano a oltre 1.300.000 gnu, 250.000 gazzelle di Thomson, 200.000 zebre, 70.000 impala, migliaia di antilopi e centinaia di predatori.
buon mattino ci dirigeremo verso Nabi Hill Gate e lungo la strada per il Serengeti faremo delle soste per ammirare la natura straordinaria del parco e l’imponente cratere di Ngorongoro.
Nel pomeriggio, si svolgerà un game drive nel Serengeti che durerà fino allo spettacolo del tramonto. La sera arriveremo al nostro camp site nel cuore del Serengeti dove ci aspetta una doccia rinfrescante, una buona cena e soprattutto un letto per riprenderci dalla lunga giornata.

Giorno 5 -Viviamo la magia del Serengeti

Al mattino presto ci sveglieremo con una bella tazza di caffè nero e faremo un secondo game drive nel parco nazionale del Serengeti. Tornati al campeggio chiuderemo gli zaini e dopo un ricco brunch faremo un safari verso la Ngorongoro Conservation Area. Sei nella pianura del Serengeti, la meraviglia naturale del mondo e la prima icona africana naturale.
Solo nel Serengeti è possibile vedere milioni di grandi mammiferi selvatici e forse la migrazione degli gnu. Durante il safari vedremo ghepardi, leoni e leopardi, Iene, sciacalli, cani selvatici, elefanti e piccole antilopi tutti che coesistono in questa pianura.
Ci si avvicina all’Area di conservazione di Ngorongoro attraverso la gola di Oldupai dove vedremo le tracce di ominidi, fossili e impronte di uomini antichi risalenti a due milioni di anni fa. Più tardi, ceneremo e pernotteremo al campeggio Simba A dopo aver scattato stupende foto del tramonto dal cratere.

Giorno 6 -Cratere Ngorongoro

Oggi scenderemo fino al cratere per circa sei ore di safari. I 45 minuti che servono a scendere nel cratere sono un bel momento da vivere soprattutto nelle ore del mattino perché è possibile incontrare leoni che cacciano e ippopotami che ritornano in acqua dopo un’intera notte in cerca di cibo. Ngorongoro Conservation Area è il giardino del mondo e il luogo in cui è possibile trovare alcune rarissime specie di fiori selvatici. Qui inoltre potremo vedere il cratere naturale con la meravigliosa caldera vulcanica e il Lago Magadi popolato dai fenicotteri. Nella stagione delle piogge, specialmente a fine maggio e all’inizio di giugno, il pavimento del cratere di Ngorongoro è fiorito di rosa, rosso e giallo. Inoltre, Ngorongoro è il luogo dove regolarmente si possono avvistare i rinoceronti neri all’interno della piccola foresta. Nel pomeriggio proseguiremo verso il Parco Nazionale del Tarangire.
Cena e pernottamento saranno al campiste nel parco Tarangire.

Giorno 7 -Tarangire National Park

Il Serengeti può essere meglio conosciuto, ma il Tarangire nella stagione secca lo rivaleggia facilmente per la densità animale. Oltre alle mandrie di elefanti, il Tarangire ospita anche bufali, leoni, gnu, zebre e gazzelle, mentre i gerenuchi e gli onici frangiati sono “specialità locali”. Le rive paludose del Lago Burunge sono l’esca per questi mammiferi e le acque attirano molte belle specie di uccelli. Tarangire ha più di 500 specie di uccelli ed è noto per i suoi splendidi alberi di baobab, per la savana ondulata e per i boschi di acacia.
Faremo un game drive mattutino, seguito da pranzo e un game drive pomeridiano che svelerà tutte le meraviglie del Tarangire, ribattezzato “il parco giochi degli elefanti”. A volte nel parco si vedono mandrie che contano fino a 300 di questi possenti mammiferi.
Più tardi, andremo al mercato dei Maasai per prendere dei souvenir prima di raggiungere Arusha e sistemarci in hotel.

Giorno 8 -Salutiamo la Tanzania

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima avvenutura.

I nostri servizi si concluderanno dall’aeroporto del Kilimanjaro o di Arusha. Contatta il coordinatore assegnato alla partenza, o il nostro servizio clienti per avere istruzioni dettagliate.

MAPPA