fbpx
+39 3348789788 info@worldface.it
+39 3348789788 info@worldface.it

Iran Voyager

0
9 Giorni
Da990€
9 Giorni
Da990€

Prenota il viaggio

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

2576

In questo viaggio incredibile andremo alla scoperta dell’antica Persia e delle sue meraviglie da mille e una notte!!

L’Iran ha riaperto le sue frontiere al turismo agli inizi degli anni 90 dopo anni di isolamento; la meta di questo viaggio è un paese che ha segnato la storia dell’umanità  e delle religioni. Il viaggio ci farà scoprire Shiraz, capitale letteraria della Persia, Persepolis, città  simbolo grandioso dell’impero achemenide; le tombe reali di Naqsh-e-Rostam scavate nella roccia e la tomba di Ciro il Grande a Pasargade; Yazd, Isfahan, perla dell’architettura persiana, culla delle arti e delle scienze; Teheran con i colori e la vitalità  dei bazar, la raffinatezza dell’artigianato che si esprime nella secolare tradizione del tappeto. Un tour che vi farà  scoprire le località  più importanti del paese sotto gli aspetti storico archeologici e la sorprendente ospitalità  del popolo iraniano con le sue usanze. Ideale per chi si avvicina per la prima volta all’Iran, questo viaggio ci farà scoprire la realtà di un paese molto diverso da quello che molti credono.

Giorno 1Tutti a Teheran!!!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in Iran! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Teheran. Il nostro coordinatore vi aiuterà nell’organizzazione del ritrovo e faremo il check-in in albergo.
Incontriamo la nostra guida e se avremo tempo faremo una visita panoramica della città (dipendente dell’orario dei voli), incluso il “ponte della natura” e la “Torre di Milad”, la più alta dell’Iran!

Giorno 2Kashan, case storiche e non solo

Dopo una gustosa colazione iraniana partiamo verso Kashan conosciuta per ospitare numerose case storiche costruite in base all’architettura tradizionale persiana, residenza di facoltosi imprenditori, risalenti al XVIII secolo e perfettamente conservate. Prima dell’arrivo però ci fermeremo ad ammirare il lago di sale Qom, un lago silenzioso e ultraterreno visibile dall’autostrada Qom-Esfahan. Scopriremo poi Nushabad l’affascinante e antica città sotterranea. Arrivati a Kashan visiteremo le case tradizionali Boroojerdi e Ameri, le più famose e antiche a Kashan. Continueremo poi con il Giardino di Fin, uno storico giardino persiano che contiene il Kashan’s Fin Bath, dove venne assassinato Amir Kabir (grande ministero iranianio 1807-1852). Il giardino fu completato nel 1590 ed è il più antico giardino oggi esistente in Iran. Per cena sceglieremo un locale tradizionale per provare le prelibatezze della cucina iraniana.

Giorno 3Da Kashan a Isfahan

Oggi partiamo per Isfahan e visitiamo il complesso Niasar, famosa per la produzione dell’acqua di rosa, e del villaggio tradizionale di Abyaneh con le sue case di mattoni di fango che hanno lo stesso colore rossastro delle montagne circostanti. Arrivati a Isfahan con il tempo rimasto faremo un giro breve scoprendo i ponti Khajoo e Si-o Seh, composto da due file di 33 archi. Si dice che il momento migliore per ammirare uno degli 11 ponti che attraversano il fiume Zayandeh sia il tramonto e probabilmente è proprio così. Quando cala il sole il Ponte di Si-o Seh, il più famoso, si accende di una luce tutta particolare.

Giorno 4Isfahan, la metà del mondo

Oggi dedicheremo l’intera giornata alla visita della magnifica città di Isfahan. Cominceremo dal palazzo Chehel Sotun, che si traduce in “quaranta colonne”, è un padiglione formato da 20 colonne che si raggiunge attraversando un giardino persiano, di fronte all’edificio c’è la tradizionale fontana allungata nella quale si riflettono le 20 colonne che così diventano 40. Poi Aaliqapu l’antico palazzo degli Scià di Persia, la piazza Imam o Naqshe Jahan “l’immagine del mondo”, una meraviglia da vedere almeno una volta nella vita: è lunga 152 metri e larga 163 e dal 1979 è Patrimonio Unesco. Sulla piazza visiteremo 3 stupendi palazzi: la Moschea Reale (Masjed-e Sahah), la Moschea dello Sceicco Lotfollah (Masjed-e Sheikh) e il Palazzo di Ali Qapu (Kak-e Ali Qapu).

Giorno 5Da Isfahan a Yazd tra deserto e laghi salati

Ogni viaggio in Medio Oriente deve avere un po’ di deserto e oggi non ci faremo scappare questa occasione! Partiamo per Yazd e lungo il percorso visiteremo il deserto Varzaneh attraversandone le seducenti dune per poi continuare verso un altro magnifico lago salato. Nella città di Naeen scopriremo il castello “Nareen” e nella città Meybod potremo visitare il laboratorio tradizionale delle ceramiche . Arriveremo a Yazd in serata e dopo esserci sistemati in hotel faremo una prima passeggiata per la città scoprendone le magnifiche architetture.

Giorno 6Yazd la città ocra e blu

Nessuno spostamento per oggi, visiteremo la città di Yazd, iniziando dalla zona storica “Amir Chakmagh” la città vecchia color ocra perdendoci tra le strade dove potremo assistere a scene di vita tradizionale. Scopriremo poi i “Badghir”, le torri del vento: una soluzione “naturale” per il problema della climatizzazione degli ambienti in climi torridi come quello che dominava vaste aree dell’antica Persia. Poi ancora la Grande moschea di Yazd, il tempio del Fuoco, luogo di culto degli zoroastriani: nel mazdeismo il fuoco sacro insieme con l’acqua sono dei agenti di purezza rituale. Poi la mistica torre del silenzio zoroastriano, queste torri servono per l’eliminazione dei cadaveri che vengono esposti agli elementi atmosferici e divorati dagli uccelli rapaci. Infine l’antica e affascinante “prigione di Alessandro”.

Giorno 7Da Yazd a Shiraz, la tomba di Ciro il Grande e Persepolis

Di nuovo sulla strada e proseguiamo per Shiraz. La lunga strada come sempre ci riserverà incredibili sorprese, la prima tappa è al cipresso di Abarkuh, uno degli alberi più antichi del mondo, sembra abbia circa 4000 anni!! Poi il complesso di Pasargade prima di arrivare alla tomba di Ciro il Grande, re Achemenide (patrimonio dell’UNESCO): un imponente sepolcro di circa 14×12 metri e un’altezza di 11. Scopriremo poi Persepolis un sito archeologico così ben conservato da lasciarci senza parole. Nella città costruita da Dario I e da lui consacrata vera capitale di Persia, altro patrimonio UNESCO, troveremo palazzi e tempi dell’impero Achemenide di 2500 anni fa!! Serse, successore di Dario I, fece in seguito costruire le monumentali Scalinata delle Nazioni e della Porta di tutte le Nazioni. Continueremo per Naghsh-e-Rostam, le tombe degli imperatori Achemenidi e Sasanidi, prima di spostarci a Shiraz per la sera.

Giorno 8Shiraz, culla della cultura persiana

Shiraz è una città iraniana con 4000 anni di storia ed è una meta imperdibile per le sue case storiche, per le moschee, per i giardini persiani e per l’architettura unica che contraddistingue gli edifici tradizionali. È la quinta città dell’Iran per grandezza e conta circa un milione e mezzo di persone, dedicheremo alla città l’intera giornata, visiteremo la moschea rosa “Nasir ol molk”, il giardino Ghavam “Narenjestan-e-Ghavam”, la fortezza di Karimkhan “Arg-e Karimkhani”, il Grand Bazar e il mausoleo “Shah Cheragh”.
La sera prenderemo un breve volo che in un’ora ci riporterà a Teheran dove per un’ultima volta ceneremo assieme a base di specialità persiane.

Giorno 9Salutiamo l'Iran

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima! ?

N.B. l’itinerario è soggetto a variazioni dipendenti dai voli e dalle decisioni del gruppo.

INFO VARIE

  • DOCUMENTI E VISTI: passaporto con validità di 6 mesi o superiore. Il visto per l’Iran si prende in arrivo (costo 75 €), inviare almeno 10 giorni lavorativi prima della partenza la scansione a colori del passaporto (la pagina con i dati e la pagina dell'eventuale rinnovo) a booking@worldface.it.
  • VACCINAZIONI: consigliata antitifica.
  • DIFFICOLTÀ: nessuna, viaggio per tutti.
  • ALLOGGI: alberghi, camere multiple con bagno privato.
  • TRASPORTI: bus privato.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti in hotel con colazione
  • Bus privato con autista dal Giorno 2 al Giorno 8
  • Carburante e autostrade
  • Guida certificata dal Giorno 2 al Giorno 8
  • Volo interno Shiraz-Teheran
  • Tutti gli ingressi come da itinerario
  • Trasferimenti aeroportuali
  • Assicurazione di viaggio
  • Coordinatore
  • Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo A/R dall'Italia
  • Pasti e bevande
  • Assicurazione di annullamento
  • Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"

CASSA DI VIAGGIO PREVISTA

50 €

LA CASSA COMPRENDE

  • Escursioni e ingressi extra programma

SPESE EXTRA

  • PASTI: da 15 a 20 Euro al giorno a seconda delle scelte del gruppo.

N.B. Potrebbe essere previsto un supplemento di alta stagione nei periodi di Luglio, Agosto, Natale e Capodanno. Fare riferimento alla tabella delle partenze.

AEROPORTO DI ARRIVO

Teheran

DATA DI ARRIVO

Dovrete arrivare a Teheran nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)

AEROPORTO DI RITORNO

Teheran

DATA DI RITORNO

I nostri servizi si concluderanno a Teheran nella data del Giorno 9 (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data

Serve un aiuto per il volo? Nessun problema!! Scrivi al coordinatore del viaggio che hai scelto, saprà indicarti il volo migliore a seconda delle tue esigenze! Oppure rivolgiti al nostro servizio WhatsApp

E adesso decidi quando partire!!! Vuoi sapere di più sul coordinatore? Fai click sul nome per scoprire chi è, prendi i suoi contatti e chiedigli tutto sul viaggio 🙂