fbpx
+39 0577 899094 info@worldface.it
+39 0577 899094 info@worldface.it

Islanda On The Road

0
12 Giorni (-150€ fino al 23 Agosto)
Da1,240€1,090€
12 Giorni (-150€ fino al 23 Agosto)
Da1,240€1,090€
* Ti preghiamo di selezionare tutti i campi obbligatori per passare al passo successivo.

Prenota il viaggio

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

167
Durata: 12 Giorni
Disponibilità: Tutto l'anno
Arrivo a: Reykjavik (Islanda)
Massimo persone: 15

Vuoi ricevere più informazioni su questo viaggio?

IL VIAGGIO

Giro completo dell’Islanda in questa On the Road che ci porta alla scoperta di una terra estrema.
In questo viaggio scopriremo la piccola capitale, Reykjavik, e in seguito andremo verso nord alla scoperta di una penisola magica tra vulcani e favolose distese di sabbia e di lava, per finire con una bellissima escursione alla ricerca delle balene.
Poi scenderemo verso sud, attraverso strade ghiacciate e panorami mozzafiato.
Vedremo enormi cascate, spiagge di sabbia nera e i famosissimi geyser.
Proseguiremo verso il Jokulsarlon , una laguna piena di iceberg e poi andremo verso la calotta glaciale più ampia dopo i poli: il Vatnajokull.

Ci incanteremo di fronte al massiccio del Vestrahorn, poi continueremo verso i fiordi orientali e poi verso nord, scoprendo Dettifoss, la cascata più potente d’Europa e ancora gli stupendi paesaggi intorno al lago Myvatn.

Dedicheremo due giorni a scoprire la penisola di Snaefelness dopodichè torneremo verso la capitale per un po’ di relax finale alla Blue Lagoon e per chi vorrà sarà possibile imbarcarsi per andare a vedere le balene!
Tutte le sere alzeremo gli occhi verso il cielo con la speranza di trovare la tanto sognata aurora boreale.
Sarà un’avventura incredibile, con le nostre macchine viaggeremo su strade sconfinate e scopriremo una cultura affascinante.
Un viaggio indimenticabile immersi in una natura incontaminata.

ITINERARIO

Giorno 1Tutti a Reykjavik!!!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura inIslanda! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Reykjavik. Il nostro coordinatore vi aiuterà nell’organizzazione del ritrovo e faremo il check-in in ostello

Giorno 2Golden Circle, tra geyser, vulcani e cascate

Oggi è il momento di visitare paesaggi lacerati, eruzioni di geyser e una cascata tuonante, tutto parte del fantastico Golden Circle.
Una volta smontate le tende e preparato la colazione raggiungeremo il Þingvellir National Park, un sito storico situato ai confini delle placche tettoniche eurasiatica e nordamericana. Mentre le placche si muovono, fanno a pezzi il paesaggio, causando crepe e fessure nella regione.
Una di queste fessure, Silfra, è piena di acqua di fusione proveniente dal secondo ghiacciaio più grande d’Islanda.
Proseguiamo fino alla zona geotermica di Geysir, dove troveremo il geyser attivo Strokkur il quale erutta in una colonna d’acqua ogni 5-10 minuti che raggiunge altezze di circa 15-20 metri. Avremo molte opportunità per catturare la foto perfetta di questo straordinario spettacolo della natura.
A breve distanza dalla zona di Geysir si trova la magnifica cascata di Gullfoss, una delle cascate più note del paese che si estende per l’intera larghezza del fiume Hvítá: questa cascata presenta due salti distinti in successione, creando due “passi” in cui l’acqua si tuffa verso il basso.
I tonanti rumori di acqua glaciale che scendono per 32 metri in un canyon antico ci rimbomberanno nelle orecchie mentre ci dirigiamo verso il vulcano Kerið che visiteremo prima di dirigerci al nostro ostello lungo la costa sud dell’isola.

Giorno 3Fino a Vik lungo la costa sud

Oggi viaggeremo lungo la splendida costa meridionale dell’Islanda guidando oltre i possenti ghiacciai per visitare alcune delle più belle attrazioni del paese.
Inizieremo la giornata dirigendosi verso la cascata di Seljalandsfoss, una cascata alta e stretta che cade su una scogliera concava. La particolarità di questo spettacolo della natura è che si può camminare fin dietro la cascata, quindi preparate i vostri impermeabili e preparatevi ad essere inzuppati dalla meravigliosa Seljalandsfoss!!
Attraverseremo il ghiacciaio Eyjafjallajökull sulla strada per la prossima cascata: Skógafoss. Questa cascata ha una forma più classica rispetto alla sua sorella Seljalandsfoss. È molto più ampio, e la terra sotto di essa è molto piatta, così sarete in grado di camminare fino ad un muro d’acqua impressionante.
Continueremo verso Vík, e ci fermeremo alla splendida Reynisfjara. Questa spiaggia di sabbia nera è circondata da scogliere dalle forme esagonali di basalto che sono allo stesso tempo strane e belle. Fuori nell’oceano si ergono i massicci pontili del mare di Reynisdrangar mentre le onde del Nord Atlantico si schiantano su di loro con tutta la loro forza.
Aguzzate gli occhi e guardare in alto sulle scogliere, nel periodo estivo infatti sono gremite di puffin, noi li conosciamo come pulcinella di mare.
Per chi vorrà oggi sarà possibile effettuare una bellissima escursione (non inclusa) alla caverna di ghiaccio sotto il vulcano Katla: Madre Natura qui ha davvero superato se stessa, nei dintorni vedrete solo ghiacciai, passerete tra imponenti pareti per entrare nella magica caverna di ghiaccio blu e nera del che prende il nome dal potente vulcano Katla. Preparati a essere stupito.

Giorno 4Jokulsarlon & Vatnajokull National Park

Da Vík, il viaggio prosegue verso est in direzione della splendida laguna glaciale di Jökulsárlón nel Parco Nazionale di Vatnajökull.
Viaggiando verso il massiccio del ghiacciaio Vatnajökull, passeremo davanti all’incantevole villaggio di Kirkjubæjarklaustur e alla cascata Foss á Síðu prima di raggiungere la riserva naturale di Skaftafell, dove le bellissime lingue del ghiacciaio si insinuano nelle strette vallate.
Se ieri vi siete persi l’escursione sul ghiacciaio, oggi potete optare per un’altra a Skaftafell, dove potrete attraversare la lingua del ghiacciaio, scoprendo gole ghiacciate e intricate sculture di ghiaccio.
Da lì, guiderai verso il gioiello della corona dell’Islanda, la laguna glaciale di Jökulsárlón. Qui, enormi iceberg che cadono da un vicino ghiacciaio galleggiano sulle acque calme della laguna prima di addentrarsi nell’oceano ed, alcuni di loro, depositarsi sulla spiaggia vicina decorandola come una miriade di diamanti.
Alla fine della giornata, trascorreremo la notte in un ostello in mezzo alla natura circondati da panorami mozzafiato.

Giorno 5Alla scoperta dei fiordi orientali

Continuando verso Est si comincia la traversata dei Fiordi orientali, fra maestose montagne e piccoli villaggi di pescatori. Ci godremo la strada fermandoci più volte perché qui i panorami sul mare sono davvero grandiosi! Potremo scegliere di non perderci neanche uno scorcio percorrendo la strada che costeggia tutti i profondi fiordi oppure accorciare attraverso l’interno dove i panorami non sono certo da meno. La nostra meta in ogni caso sarà il villaggio di Egilsstaðir, il centro principale dell’Est, dove alloggeremo e ci riposeremo dopo il lungo viaggio.

Giorno 6Dettifoss, la cascata più potente d'Europa

Lasciando l’est si arriva nella parte settentrionale dell’isola, visiteremo il Parco Nazionale di Jökulsargljufur e ci fermeremo a contemplare la maestosità di Dettifoss, la cascata più potente d’Europa e, nella Gola degli Dei, Asbyrgi. Proseguimento poi intorno alla penisola di Tjörnes, ammireremo la natura selvaggia fino ad arrivare al villaggio di Húsavík. Pernottamento per due giorni in questo ostello perché l’indomani sarà completamente dedicato alla visita dello spettacolare paesaggio del lago Myvatn.

Giorno 7Le meraviglie del lago Mývatn

Intera giornata per esplorare le meraviglie del lago Mývatn, rinomato per la varietà di crateri e formazioni geologiche particolari, e per la bellezza del paesaggio. Sicuramente non ci faremo mancare un bel bagno termale al Mývatn Natural Baths.

Giorno 8Verso Hvammstangi

Proseguendo per la “Capitale del nord”, Akureyri, si visita lungo la strada la Cascata degli Dei, Goðafoss.
Avremo tempo a disposizione per visitare la cittadina ed il suo bel giardino botanico. Da Akureyri si arriva nel vicino fiordo di Skagafjörður, dove raccomandiamo di visitare l’antica fattoria di Glaumbær, ora museo folkloristico, ed anche la bella chiesa dell’antica sede vescovile di Holar. Si può in alternativa seguire la strada esterna per arrivare allo spettacolare fiordo Siglufjordur, uno dei più bei villaggi d’Islanda, dove visitare l’interessantissimo museo della pesca dell’aringa.
Lasciata la parte settentrionale si arriva nella zona nordoccidentale dell’Islanda, conosciuta per gli allevamenti di cavalli e per le varie colonie di foche che la abitano. E’ possibile effettuare un’uscita in battello da Hvammstangi per osservare questi mammiferi marini. Le zone sono bucoliche e molto remote, con ampi spazi e panorami verso i fiordi ovest.

Giorno 9-10Penisola di Snaefellsnes

Avremo due giorni per completare il giro della penisola di Snaefellsnes, attraversando il suo Parco nazionale e della spettacolare costa, ricca di uccelli marini. La penisola è dominata dal vulcano/ghiacciaio Snaefellsjökull, dove J.Verne ambientò la sua “discesa al centro della terra”, ed è caratterizzata da bellissimi panorami tra le montagne sul mare, l’oceano, ed i vari villaggi di pescatori che punteggiano la costa.

Giorno 11Ritorno a Reykjavik

Giornata libera a Reykjavik. Oltre a visitare il centro, i musei ed eventualmente le piscine geotermiche, potremo anche partecipare alle navigazioni dal porto per l’avvistamento delle gigantesche balene. Non c’è modo migliore di concludere il nostro viaggio se non quello di rilassarci nell’idilliaca Blue Lagoon.

Giorno 12Salutiamo l'Islanda

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, oggi finisce il nostro viaggio avventura in Islanda , ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima 🙂

L’itinerario è indicativo e serve ai partecipanti ad avere un’idea di quello che andremo a vedere, ci teniamo però a sottolineare che è soggetto a variazioni dipendenti dai voli e dalle decisioni del gruppo.

Informazioni

Documenti & Visti: Carta d’identità o passaporto

Vaccinazioni: Nessuna

Difficoltà: Viaggio on the road – brevi trekking

Dove si dorme: Ostelli e Guesthouse

Trasporti: Auto a noleggio

COSTI

Quota di Iscrizione base

-150€ con codice "SCONTO12"
1240

N.B. Potrebbe essere previsto un supplemento di alta stagione nei periodi di Luglio, Agosto, Natale e Capodanno. Fare riferimento alla tabella delle partenze.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti in ostello
  • Noleggio auto per tutta la durata del viaggio
  • Ingresso alla Blue Lagoon
  • Assicurazione di viaggio
  • Coordinatore
  • Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo A/R dall'Italia
  • Pasti e bevande
  • Assicurazione di annullamento
  • Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"
CASSA DI VIAGGIO
Ecco le spese che faremo durante il viaggio... senza sorprese!!

CASSA DI VIAGGIO PREVISTA

170 €

LA CASSA COMPRENDE

  • Assicurazione totale auto
  • Carburante
SPESE EXTRA
Indicazioni sulle spese giornaliere per i pasti e tutto ciò che è opzionale

Pasti: 90 Euro a persona sono sufficienti per le provviste per tutta la durata del viaggio ma ovviamente dipende dalle scelte del gruppo (esempio: mangiare nei ristoranti è molto più caro che acquistare le provviste al supermercato e prepararle da soli in ostello)

Escursione di whale watching (opzionale): costo 75 Euro (partenza da Reykjavik)

ISTRUZIONI PER IL VOLO
Da oggi prendere un volo non è mai stato così facile!! Qui ci sono tutte le indicazioni per poter acquistare il biglietto dall'aeroporto che preferite... e una volta atterrati ci penserà il nostro coordinatore a riunirvi al resto del gruppo!

DOVE SI COMINCIA

Reykjavik

QUANDO SI COMINCIA

Dovrete arrivare a Reykjavik nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)

DOVE SI FINISCE

Reykjavik

DATA DI RITORNO

I nostri servizi per il viaggio di gruppo si concluderanno a Reykjavik nella data del Giorno 12 (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data

ECCO QUI I PREZZI MEDI DEI VOLI DA ROMA E MILANO

Serve un aiuto per il volo? Nessun problema!! 

I nostri sono viaggi organizzati, nulla è lasciato al caso. Scrivi al coordinatore del viaggio che hai scelto, saprà indicarti il volo migliore a seconda delle tue esigenze! Oppure rivolgiti al nostro servizio WhatsApp al 3929329125