fbpx
+39 0577 899094 info@worldface.it
+39 0577 899094 info@worldface.it

Oman On The Road

(2 Recensioni)
8 Giorni
Da850€
8 Giorni
Da850€
* Ti preghiamo di selezionare tutti i campi obbligatori per passare al passo successivo.

Prenota il viaggio

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

5327
Durata: 8 Giorni
Disponibilità: Da Ottobre ad Aprile
Arrivo a: Muscat (Oman)
Massimo persone: 15
IL VIAGGIO

Sulla punta orientale della penisola arabica si trova un paese ricco di tradizioni, storia e una natura stupenda: benvenuti in Oman

Con questo breve viaggio andremo alla scoperta delle meraviglie del nord del paese in una formula on the road adatta a tutti, sia agli amanti della natura che delle città storiche, un viaggio non troppo impegnativo che non mancherà di farvi provare un bel po’ di sana avventura.

Partiremo dalla capitale, Muscat, con la magnifica moschea del sultano Qaboos, le corniche e il souk di Mutrah. Dopo la visita della città ci dirigeremo nella zona dei monti Al Hajar fino a Jebel Shams, la massima vetta del paese, per farci venire i brividi davanti all’impressionante strapiombo del Wadi Ghul, meglio conosciuto come il Grand Canyon dell’Oman. Ci fermeremo a Bahla e a Nizwa per visitare antichi castelli e perderci nei tradizionali souk assaporando a pieno l’Oman più autentico.

Lasciamo le montagne per dirigersi verso la grande meraviglia di questo paese, il deserto! Dalla piccola Bidiya scompariremo tra le sabbie del Wahiba Sands, dove le dune sono altissime e lo scenario è veramente da cartolina! Inoltre abbiamo in serbo per voi una sorpresa da mille e una notte!! Potremo fare Dune Bashing con robuste 4×4, fare sand board, rotolarsi tra le dune oppure semplicemente rilassarsi ascoltando il silenzio del deserto.

Di nuovo sulla strada e ci concederemo un bagno rilassante nel pittoresco Wadi Bani Khalid prima di raggiungere la costa dove il deserto finisce nel Mare Arabico regalandoci un paesaggio unico. Saliremo la costa verso nord fino a Ras Al Hadd e quando fa buio ci sposteremo a Ras Al Jinz dove ogni anno migliaia di tartarughe marine arrivano per deporre le uova e se siamo fortunati potremo ammirare questo spettacolo della natura che ci lascerà senza parole.

Riprenderemo verso est ed esploreremo il Wadi Shab tuffandoci nelle verdi acque per poi riprendere la strada verso Muscat che raggiungeremo non prima di aver visto il famoso Bimmah Sinkhole (vi spiegheremo tutto nell’itinerario 🙂 )

Da Muscat ci sarà tempo di goderci il mare e la bellezza delle isole Daymaniyat, 9 isole che formano uno degli arcipelaghi più belli del mondo nel cuore del Golfo Persico.

Al ritorno a casa avrete una grande storia da raccontare e tante bellezze che vi avranno riempito gli occhi, siamo sicuri che l’Oman resterà dentro di voi per sempre.

ITINERARIO

Giorno 1Tutti a Muscat!!!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in Oman! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Muscat. Il nostro coordinatore vi aiuterà nell’organizzazione del ritrovo e faremo il check-in in albergo.
La sera ci sposteremo sulla corniche dove proveremo subito dell’ottima cucina araba nel nostro ristorante preferito!

Giorno 2Da Muscat ai monti della Al Hajar

Oggi visiteremo la capitale omanita cominciando dalla grande moschea del sultano Qaboos, scopriremo i dettagli architettonici di questa meravigliosa costruzione che può ospitare centinaia di fedeli e, perché no, qualcosa in più sull’Islam.
Ci sposteremo poi a Mutrah dove ci perderemo nel grande souk prima di visitare il mercato del pesce.
Siamo lungo la bella corniche della città di Muscat e cioè la zona costiera dove potremo camminare fino a meravigliosi parchi oppure salire all’antico forte dove si gode di una vista spettacolare su tutta la baia.
Una veloce visita al palazzo del sultano e via lungo la strada verso i monti della Al Hajar che raggiungeremo per sera. Questa grande catena montuosa domina il nord del paese e ovunque ci sono villaggi arroccati dove potremo scoprire la vita tradizionale dell’Oman.

Giorno 3Canyon e antichi villaggi

Di buon mattino ci dirigiamo verso Jabal Shams, la più alta vetta del paese.
La strada per arrivare offre scorci mozzafiato e ci fermeremo per scattare foto al meraviglioso panorama e al villaggio abbandonato di Ghul, ma quello che più ci interessa oggi è l’impressionante canyon chiamato Wadi Ghul e meglio conosciuto come il Grand Canyon dell’Oman. I punti panoramici sono davvero tanti, molti dei quali senza nessuna protezione verso il baratro alto centinaia di metri… vietato a chi soffre di vertigini!!
Ritorniamo a valle e visiteremo il villaggio di Al Hamra e continueremo poi verso Nizwa dove potremo visitare l’antico forte, il souk e dove ci fermeremo stanchi dalla lunga giornata.

Giorno 4Un deserto da mille e una notte

Ci muoviamo verso est e visiteremo un altro affascinante villaggio abbandonato, stavolta è il turno di Birkat Al Mouz con le sue case di fango tradizionali e le stradine strettissime.
Poco più di due ore di macchina e arriviamo a Bidiyah, ultimo avamposto prima di entrare nel magico deserto chiamato Wahiba Sands. Qui ci aspettano jeep 4×4 che ci porteranno fino al nostro accampamento da mille e una notte, non aggiungiamo altro per non rovinare la sorpresa!
Potremo fare una corsa pazza tra le dune con le 4×4, fare sand board oppure semplicemente rilassarci cullati dal silenzio del deserto. Quel che è certo che prima di sera ci troveremo tutti insieme sopra la duna più alta per assistere ad un indimenticabile tramonto tra le morbide dune.
La notte nel deserto è assolutamente magica, provare per credere!

Giorno 5Quando il deserto incontra il mare

Se il tramonto non vi è bastato siamo certi che l’alba non sarà da meno e ci lascerà senza fiato! A malincuore dovremo poi lasciare il deserto ma una nuova meraviglia ci attende, infatti dopo la sabbia del deserto ci rinfrescheremo nelle cristalline acque del Wadi Bani Khalid, potremo nuotare e fare tuffi rimanendo affascinati da una natura incredibile. Dopo che ci saremo sistemati riprenderemo la strada verso est fino a raggiungere la costa dove il deserto incontra il Mare Arabico regalandoci un paesaggio unico. Risaliremo poi la costa verso nord fino a Ras Al Hadd dove potremo rilassarci sulle spiagge infinite.
La sera raggiungeremo Ras Al Jinz dove assisteremo ad un incredibile spettacolo della natura: qui ogni anno migliaia di tartarughe raggiungono la spiaggia per deporre le uova e noi potremo ammirare queste magnifiche creature, un’esperienza che ricorderete per sempre.

Giorno 6Ritorno a Muscat tra wadi e laghi cristallini

Oggi faremo ritorno a Muscat ma lungo la strada ci aspettano 2 freschissime sorprese, la prima è il Wadi Shab, anche qui troveremo acque limpide dove potremo rinfrescarci, seguiremo la sorgente fino ad arrivare ad uno strettissimo passaggio dove può passare una persona alla volta, lo attraverseremo nuotando tra le rocce fino ad arrivare ad una grotta idilliaca dove una vivace cascata rovescia le sue acque.
Dopo il Wadi Shab è il momento di un tuffo nel magico Bimmha Sinkhole prima di rientrare nella capitale per sera.

Giorno 7Le isole Daymaniyat

Oggi faremo un’escursione in barca alle incredibili Daymaniyat dove esploreremo alcune delle 9 isole. In media, le acque esotiche attorno al Sultanato dell’Oman ospitano oltre 1.100 specie diverse e offrono una visibilità eccezionale di 20-30 metri.
Le grandi barriere coralline incontaminate delle Isole di Daymaniyat ospitano una ricchezza di vita marina che non ha eguali nella regione: sott’acqua scopriremo un mondo fatto di pareti, drop-off, scogliere sommerse e grotte. Inoltre con così tanta vita marina vicino alla superficie dell’acqua siamo sicuri che questa sarà una delle più incredibile esperienze di snorkeling della tua vita.
La giornata trascorrerà in un paesaggio fatto di isole incontaminate, spiagge bianche e una miriade di pesci colorati. Se saremo fortunati potremo anche avvistare gli incredibili squali balena.
Torneremo a Muscat per la sera dove ceneremo insieme per l’ultima volta ricordando tutte le meraviglie di questo incredibile viaggio.

Giorno 8Salutiamo l'Oman

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima! ?

L’itinerario è indicativo e serve ai partecipanti ad avere un’idea di quello che andremo a vedere, ci teniamo però a sottolineare che è soggetto a variazioni dipendenti dai voli e dalle decisioni del gruppo.

Informazioni

Documenti & Visti: Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.

È obbligatorio effettuare la richiesta di visto prima dell’ingresso nel Paese tramite il sito della Royal Oman Police (https://evisa.rop.gov.om/en/home), procedendo on-line anche al relativo pagamento. Per accedere alla piattaforma online per la richiesta del visto turistico è necessario essere registrati ed avere a disposizione una scansione del proprio passaporto (con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese), una fototessera formato digitale (pdf, jpg, png, gif – max 512 KB) e una carta di credito per il pagamento..
Tra le diverse tipologie di visto turistico quella che dovrete fare voi per questo viaggio è il 26A, valido per 1 ingresso per massimo 10 giorni. Costo: 5 O.R.

Vaccinazioni: Non sono necessarie.

Difficoltà: Lunghi spostamenti in macchina, partecipanti alla guida.

Dove si dorme: Alberghi (camere doppie o triple) e sorpresa nel deserto!

Trasporti: Auto a noleggio, barca.

COSTI

Quota di Iscrizione base

850

N.B. Potrebbe essere previsto un supplemento di alta stagione nei periodi di Luglio, Agosto, Natale e Capodanno. Fare riferimento alla tabella delle partenze.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti in hotel
  • Noleggio auto in self drive
  • Assicurazione con copertura totale delle auto
  • Trasporto e pernottamento nel deserto con cena e colazione
  • Escursione in barca alle isole Daymaniyat
  • Assicurazione di viaggio medico/bagaglio
  • Coordinatore
  • Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo A/R dall'Italia
  • Pasti e bevande
  • Assicurazione di annullamento
  • Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"
CASSA DI VIAGGIO
Ecco le spese che faremo durante il viaggio... senza sorprese!!

CASSA DI VIAGGIO PREVISTA

60 €

LA CASSA COMPRENDE

  • Ingresso a Ras Al Jinz per assistere alla deposizione delle uova
  • Carburante
  • Ingresso ai siti archeologici
SPESE EXTRA
Indicazioni sulle spese giornaliere per i pasti e tutto ciò che è opzionale

Pasti: circa 15 Euro al giorno a seconda delle scelte del gruppo.

 

ISTRUZIONI PER IL VOLO
Da oggi prendere un volo non è mai stato così facile!! Qui ci sono tutte le indicazioni per poter acquistare il biglietto dall'aeroporto che preferite... e una volta atterrati ci penserà il nostro coordinatore a riunirvi al resto del gruppo!

AEROPORTO DI ARRIVO

Muscat

DATA DI ARRIVO

Dovrete arrivare a Muscat nella data del Giorno 1 (vedi itinerario) cercate di essere pronti per cena! 🙂

AEROPORTO DI RITORNO

Muscat

DATA DI RITORNO

I nostri servizi si concluderanno a Muscat nella data del Giorno 8 (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data

ECCO QUI I PREZZI MEDI DEI VOLI DA ROMA E MILANO

Serve un aiuto per il volo? Nessun problema!! 

Scrivi al coordinatore del viaggio che hai scelto, saprà indicarti il volo migliore a seconda delle tue esigenze! Oppure rivolgiti al nostro servizio WhatsApp al 3929329125

PARTENZE PROGRAMMATE

E adesso decidi quando partire!!! Vuoi sapere di più sul coordinatore? Fai click sul nome per scoprire chi è, prendi i suoi contatti e chiedigli tutto sul viaggio! Inoltre potrai consultare i voli da Milano e Roma semplicemente cliccando sull'aereo a lato della partenza confermata!
2 Recensioni
Ordina per:GiudizioData

Sara Fiorenzani

Viaggiatore solitario

INDIMENTICABILE,
CONSIGLIATISSIMO

29 Gennaio 2020
profile-image

Valentina Losurdo

Viaggiatore solitario

Oman, il viaggio che non ti aspetti. Una di quelle mete che di solito non si sognano da sempre, più di nicchia, meno gettonate e turistiche, che invece in tutto il suo splendore ha regalato grandi momenti e luoghi! Un paese che si è lasciato scoprire passo dopo passo e chilometro dopo chilometro. Un viaggio nel viaggio, attraverso cultura, tradizioni, posti e persone. Si è lasciato scoprire in silenzio, ma facendo molto rumore per la sua inaspettata bellezza. Paesaggi sconfinati, grandi distanze e cammini, silenzi di montagna senza confini e leggeri, incontri selvaggi e divertenti cosi come le distese durante il viaggio, belle da lasciare a bocca aperta. Sguardi posati su distese di mare infinito, dai colori brillanti e dai profumi indimenticabili. L\’abbraccio, seppur non il primo, con il deserto, piu disegnato e primitivo. Dalla sera alla mattina ha segnato ogni nostro sguardo e silenzio, alternato da grandi momenti di risate, fatiche, scorci e giochi! Le luci e la massima espressione della natura raccolta in infinite sfumature…la sabbia ovunque…
Le escursioni, il superamento di limiti, posti, timori, prime impressioni, hanno reso ogni giorno ricco, carico e degno di un sorriso. La compagnia ha contribuito a lasciare il ricordo in ogni località e in ogni cosa condivisa, dai pranzi alle cene, dai posti sperduti, alle strade, alle ore passate in macchina, ai confronti, alle risate…quante cose da elencare!
Le forti emozioni di immersioni in mondi lontanissimi sia a livello pratico che culturale, le esperienze di vita tra un cammino e l\’altro, i sorrisi e i volti, le usanze, i posti grandi grandi che farebbero sentire piccolo ognuno di noi, ma che in realtà hanno reso ancora più grandi i nostri bagagli di viaggio vissuto davvero!
Macchina, Jeep, barca, lancia, piedi, pinne…sono stati solo alcuni mezzi che ci hanno messo in contatto con noi stessi e con i luoghi. Da un canyon a una baia, da uno sterrato polveroso a strapiombo a un fondale corallino, da grotte a città, palmeti, fortezze, mercati…colori, suoni, sapori.
Tutto sempre all\’altezza del momento, dalle risate alle piccole difficoltà, sempre affrontate dal gruppo con grande compattezza, grazie soprattutto ad un coordinatore che si è dimostrato in grado di vivere e farci vivere insieme il migliore Oman che mai avremmo sognato. Grandi sono i meriti e i ringraziamenti per un viaggio che grande si è rivelato. Quando gli occhi delle persone che viaggiano con te sono in linea con i tuoi le cose belle diventano uno spettacolo.

È stato il viaggio che non mi aspettavo. Una di quelle mete che di solito non si sognano da sempre, più nascoste e meno gettonate turisticamente. Una sorpresa vera, un paese che si è lasciato scoprire passo dopo passo e chilometro dopo chilometro. Un viaggio nel viaggio attraverso nuovi occhi che si aspettavano qualcosa di bello, ma che hanno visto davanti a loro la vera meraviglia di un luogo che in silenzio ha fatto invece molto rumore! Paesaggi sconfinati, silenzi di montagna sconfinati e leggeri, grandi distanze mai pesate. Sguardi posati su distese di mare infinito e dai colori e profumi indimenticabili. L\’abbraccio, non il primo, del deserto, più disegnato e selvaggio che dalla sera alla mattina ha lasciato un segno indelebile. Quelle luci e la massima manifestazione della natura in ogni sua sfumatura…
Le escursioni e il superamento di limiti, posti, paure e prime impressioni, hanno reso ogni giorno ricco, carico e degno di un sorriso.
La compagnia ha contribuito a lasciare il ricordo in ogni località e in ogni cosa condivisa, dai pranzi alle cene, dai posti sperduti, alle strade, alle ore passate in macchina, ai confronti, alle risate…quante cose da elencare!
Le forti emozioni di immersioni in mondi lontanissimi sia a livello pratico che culturale, le esperienze di vita tra un cammino e l\’altro, i sorrisi e i volti, le usanze, i posti grandi grandi che farebbero sentire piccolo ognuno di noi, ma che in realtà hanno reso ancora più grandi i nostri bagagli di viaggio vissuto davvero!
L\’Oman è stata una grande scoperta, l\’avventura che tutti non immaginerebbero di poter vivere. 

7 Gennaio 2020