fbpx
+39 3348789788 info@worldface.it
+39 3348789788 info@worldface.it

Thai Paradise & Angkor (Inverno)

0
14 Giorni
Da1,240€
14 Giorni
Da1,240€

Prenota il viaggio

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

2842

La Thailandia, chiamata anche il paese del sorriso, è un vero paradiso del sud-est asiatico. Meta ideale per chi ama combinare spiagge tropicali, natura incontaminata e cultura millenaria, la Thailandia è in grado di offrire paesaggi mozzafiato, una popolazione locale gentile ed accogliente ed una delle più antiche culture dell’Asia.

Questo viaggio ci porterà  alla scoperta di alcune delle isole più belle del mar delle Andamane, infatti lungo la costa ovest della Thailandia sono situate una miriade di isole e isolotti, un vero paradiso tropicale!! Ci sarà  solo l’imbarazzo della scelta. Poi la Cambogia con i leggendari templi di Angkor, monumenti impareggiabili per grandezza e bellezza nel sud-est asiatico. Il primo assaggio del viaggiatore di Angkor Wat, la massima espressione del genio Khmer, è sublime ed è eguagliata da pochi luoghi sulla terra come Machu Picchu o Petra.

Un lungo volo dall’Italia ci porterà a Bangkok e dopo una doverosa visita della città ci sposteremo direttamente a Phuket, base di partenza per il nostro soggiorno su Phi Phi Island, una delle isole più famose del sud est asiatico, ed ancora nell’incontaminato arcipelago delle Surin. Voleremo poi in Cambogia a Siem Reap dove visiteremo i misteriosi templi di Angkor prima di fare ritorno nella capitale thailandese.

Giorno 1Tutti a Bangkok!!!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in Thailandia! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a Bangkok. Il nostro coordinatore vi aiuterà nell’organizzazione del ritrovo e faremo il check-in in albergo. Se ci sarà tempo avremo un primo incontro con questa caotica città simbolo della Thailandia e della cultura del sud-est asiatico. Proveremo per la prima volta la deliziosa (e piccantissima!) cucina tailandese e chi avrà ancora energie dopo il lungo viaggio non avrà che l’imbarazzo della scelta tra i molti divertimenti che offrono le folli notti di Bangkok!!

Giorno 2Bangkok

Prima di perderci nel paradiso delle isole del sud non possiamo non passare una giornata nella gigantesca capitale thailandese.
Visiteremo la zona centrale di Bangkok, quella più vera e autentica con il maestoso palazzo reale, il Wat Pho con il famoso buddha d’oro disteso e potremo divertirci in un movimentato mercato galleggiante. Con una barca raggiungeremo il meraviglioso Wat Arun e per cena ci sposteremo nella pittoresca China Town tra insegne luminose e decine di bancarelle di deliziosi street food. Saliremo sui tuc tuc (tipici motorini a 3 ruote) e dopo una corsa pazza raggiungeremo la movimentata Khaosan Road dove potremo divertirci fino a notte fonda! Eh si, Bangkok è anche questo!

Giorno 3Da Bangkok a Phi Phi Islands

Con un volo raggiungiamo il sud dove ci aspettano 8 giorni di mare e divertimento in un susseguirsi di spiagge da cartolina, palme, baie idilliache, sabbia bianca, isole incontaminate ed un mare da favola.
Una volta arrivati a Phuket ci sposteremo al porto dove ci imbarcheremo per le meravigliose Phi Phi Islands.
Dedicheremo il resto della giornata all’esplorazione della più grande delle due isole, Koh Phi Phi Don. Oltre a vari giri in barca sulle tipiche longtail boats si possono effettuare tranquilli trekking nella foresta tropicale e magari raggiungere bellissime spiagge di sabbia bianca finissima come Laem Thong Beach, Lo Bakao Beach e Long Beach.
L’isola è molto turistica e sempre molto trafficata, vedrete molti stranieri e pochi locali ma li scenari sono davvero da cartolina e la sera una movimentata vita notturna ci darà la possibilità di festeggiare con musica e balli al chiaro di luna.

N.B. La filosofia di World Face è a favore di un turismo sano e costruttivo e contro ad organizzazioni che sfruttano persone ed animali a scopi turistici. Nessuno vi obbligherà a fare o non fare qualcosa ma vi preghiamo di NON visitare assolutamente il famoso Tiger Kingdom, zoo o luoghi dove si possono fare escursioni nella foresta sul dorso degli elefanti. Certi di una vostra comprensione vi ringraziamo anticipatamente.

Giorno 4Phi Phi Islands

Il secondo giorno a Phi Phi Islands la passeremo ad esplorare la più piccola e selvaggia Koh Phi Phi Le, un parco marino nazionale tutelato dal governo tailandese.
È anche la più classica e conosciuta delle escursioni giornaliere da effettuare a Phi Phi Islands. Divenuta famosa (purtroppo) per il film The Beach, Maya Bay, uno dei simboli internazionali del mare thailandese, da molti considerata come la spiaggia esteticamente perfetta oggi fortunatamente è stata chiusa dal governo in quanto i troppi turisti avevano recato non pochi danni sia alla spiaggia che ai coralli che si trovano nella baia. Sarà comunque possibile osservarla dalla barca mentre navighiamo tra gli imponenti faraglioni che si innalzano dal mare turchese, un paesaggio idilliaco che ci lascerà senza fiato. Continueremo per Bamboo Island e infine faremo un incontro ravvicinato con le simpatiche scimmiette di Monkey Beach! La sera torneremo a Koh Phi Phi Don per ammirare un bel tramonto tropicale magari sorseggiando un cocktail in una noce di cocco.

Giorno 5Phi Phi Islands - Krabi

Per gli amanti dell’avventura questa mattina sarà possibile compiere un facile trekking fino al punto panoramico dove si gode di una vista favolosa su Phi Phi Don e dove potremo scattarci una bella foto di gruppo! A malincuore lasciamo Phi Phi con un battello che ci porterà a Krabi.
Quando i viaggiatori parlano in modo sognante dello stupefacente mare delle Andamane di solito significa Krabi. Con le sue tipiche formazioni carsiche che si incurvano lungo la costa come gigantesche fortezze calcaree o che sorgono fuori dalle isole e incombono su idilliache spiagge di sabbia bianca.

Giorno 6Krabi 4 Islands tour

Oggi esploreremo le isole nel mare di Krabi con un’escursione rilassante e divertente. Un emozionante giro in barca tra Phra Nang Cave, Tup Island, Chicken Island e Poda Island… cosa faremo? Nuoteremo, faremo snorkeling, prenderemo il sole, esploreremo e fotograferemo questi luoghi da sogno!
Aspettatevi un sacco di sole, una ricca varietà di coralli e pesci, acque cristalline e spiagge di sabbia bianca fiancheggiate da palme da cocco!

Giorno 7Krabi - Khao Lak

Lasceremo per poche ore il nostro amato mare per spostarci via terra poco più a nord e raggiungere Khao Lak.
Oggi avremo 2 scelte, potremo raggiungere direttamente Khao Lak senza soste (sono circa due ore e mezza da Krabi) e rilassarci una volta arrivati oppure fare una piccola deviazione a metà strada verso un piccolo molo nella foresta di mangrovie della baia di Phang-nga, faremo un giro in barca per visitare la famosa “James Bond Island”, dove hanno girato parti del film “L’uomo con la pistola d’oro” con Roger Moore come 007. Dopo una breve visita sull’isola, continueremo il nostro giro in barca verso una stazione di canoa da mare e ne prenderemo alcune per remare attraverso le avventurose grotte e scogliere.
Raggiungeremo poi Koh Panyee, un villaggio di zingari di mare costruito su palafitte e dopo un buon pranzo tailandese torneremo sulla terraferma. Prima di raggiungere Khao Lak potremo visitare anche il Tempio di Suwanakhuha, una grotta dove si trova un enorme Buddha disteso tra le scimmie macachi dalla lunga coda.
Notte a Khao Lak.

Giorno 8Surin Islands, un paradiso incontaminato

Abbiamo già visto molte isole in questo viaggio ma quelle che vedrete adesso sono sicuramente le più selvagge e suggestive.
Le Surin sono un parco naturale quasi completamento incontaminato dove troveremo solo spiagge bianche, giungla, varani, scimmie, mangrovie, coralli e un mare da favola. Resteremo due giorni in questo paradiso terrestre fuori dal mondo e dormiremo nelle tende che troveremo sulla spiaggia. Faremo snorkeling e ci rilasseremo sulla spiaggia in attesa di un tramonto magico seguito da un mare di stelle sotto al quale ci addormenteremo cullati dal rumore delle onde…

Giorno 9Surin Islands - Phuket

Continuano le nostre attività preferite sulle isole Surin… e cioè mare, spiaggia e sole! Dopo un dolce risveglio in paradiso e una buona colazione continueremo a fare snorkeling, ci rilasseremo sulla spiaggia oppure faremo una passeggiata nella foresta. Prima di tornare a Khao Lak faremo una visita al villaggio dei nomadi Moken, gli unici che risiedono in queste isole.
Ritornati sulla terra ferma con un minivan ritorneremo a Phuket giusto in tempo per una deliziosa cena di pesce sulla spiaggia e una movimentata serata in Bangla Road!

Giorno 10Phuket - Angkor

Ultimo bagno prima del volo che ci porterà in Cambogia, esattamente a Siem Reap. Una volta sbrigate le pratiche di ingresso nel paese ci sposteremo in albergo e dopo esserci sistemati avremo un assaggio di questo paese molto vicino alla Thailandia ma profondamente differente. Organizzeremo la visita ad Angkor per i giorni successivi e non appena saremo pronti proveremo la cucina cambogiana e scopriremo se è migliore della thailandese… i più coraggiosi potranno provare un’ottima tarantola fritta!!

Giorni 11-12Angkor

In questi due giorni ci dedicheremo all’esplorazione di Angkor, l’immensa area che racchiude i templi appartenenti all’antica capitale dell’Impero Khmer, definita l’ottava meraviglia del mondo, è senza dubbio l’attrazione più importante di tutto il Regno di Cambogia. Il parco archeologico occupa ben 400 km quadrati dentro ai quali si trovano centinaia di edifici religiosi di cui una cinquantina aperti al pubblico.
Noleggeremo dei tipici tuk tuk per girare in libertà scoprendo i templi abbracciati dagli alberi, santuari nascosti nella giungla e bassorilievi di raro splendore.
Su tutti il colossale Angkor Wat è l’edificio religioso più grande del mondo, ma solo vedendolo con i propri occhi si riesce a comprendere la maestosità. Circondato da un enorme fossato, il tempio è composto da cortili e gallerie concentriche decorate da incredibili bassorilievi e cinque torri centrali. Vedere l’alba sopra Angkor Wat è un must di ogni viaggio in Cambogia!
Poi ancora il Bayon, forse il tempio più particolare di Angkor, con le sue ormai famose facce di pietra: sui quattro lati delle torri principali che lo compongono sono scolpiti i volti sorridenti e talvolta misteriosi di Jayavarman VII, il re che lo fece costruire.
Ma il più caratteristico e affascinante è forse il Ta Prohm, il tempio in cui è stato ambientato il famosissimo film di Tomb Raider, dove si trovano massi accatastati ricoperti di muschio e alberi le cui radici si insinuano all’interno dei santuari e abbracciano antichi bassorilievi.
Angkor sarà indubbiamente uno dei posti più incredibili che vi sia mai capitato di vedere nei vostri viaggi intorno al mondo.

Giorno 13Ritorno a Bangkok

Con gli occhi ancora pieni di meraviglie prendiamo un breve volo che ci riporterà a Bangkok dove avremo tempo di fare un po’ di sano shopping per aggiudicarsi il ricordo perfetto di questo viaggio. Potremo visitare in libertà quel che è rimasto da vedere della città per poi sederci di nuovo tutti assieme e festeggiare per un ultima volta… Notte da leoni a Bangkok!!

Giorno 14Salutiamo la Thailandia

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima! 🙂

N.B. l’itinerario è soggetto a variazioni dipendenti dai voli e dalle decisioni del gruppo.

INFO VARIE

  • Documenti & Visti: necessario passaporto con validità di almeno 6 mesi. Per la Thailandia il visto si ottiene all'arrivo ed è gratuito. Per la Cambogia è necessario il visto d'ingresso e può essere ottenuto alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali al costo di circa 30 dollari americani  (35 dollari americani in alcuni valichi di frontiera terrestre), dura 30 giorni. Per richiedere un visto turistico in frontiera e' consigliato avere a disposizione due fototessere con sfondo bianco (in caso contrario, potrebbe essere applicata una tariffa aggiuntiva per il visto). Oltre che in frontiera, il visto turistico puo' essere richiesto prima della partenza con la procedura on-line. Il sito per richiedere l'E-visa e' il seguente: www.evisa.gov.kh, il costo del visto in questo caso e` di 36 USD. Per la procedura dell’E-Visa viene richiesta la scansione del passaporto e della fototessere, mentre il pagamento viene effettuato tramite carta di credito. La procedura richiede circa tre giorni. Sul sito www.evisa.gov.kh/evisatracking/VisaTracking.aspx e’ possibile verificare la validità dell’e-visa rilasciato. Per ogni ulteriore informazione sul’e-visa: “E-Visa Bureau of the Legal and Consular Department” del Ministero Affari Esteri cambogiano, +855 23 224 972 (fax +855 23 224 973), cambodiaevisa@evisa.gov.kh.
  • VACCINAZIONI: non necessarie.
  • DIFFICOLTÀ: nessuna, viaggio per tutti.
  • ALLOGGI: hotel, tenda noleggiabile in loco.
  • TRASPORTI: mezzi pubblici, barca.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti in hotel
  • Volo interno da Bangkok a Phuket
  • Volo Phuket - Siem Reap
  • Volo Siem Reap - Bangkok
  • Traghetto Phuket - Phi Phi Island
  • Traghetto Phi Phi Island - Krabi
  • Escursione 2 giorni 1 notte alle isole Surin (con 2 pranzi, 2 cene e 1 colazione inclusi)
  • Ingresso ad Angkor
  • Coordinatore
  • Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo A/R dall'Italia
  • Pasti e bevande
  • Il visto di ingresso in Cambogia
  • Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"

CASSA DI VIAGGIO PREVISTA

110 €

LA CASSA COMPRENDE

  • Escursioni in barca a Krabi e Phi Phi Island
  • Trasporti vari a Bangkok e sulle isole

SPESE EXTRA

  • PASTI: da 10 a 15 Euro al giorno a seconda delle scelte del gruppo.
  • ESCURSIONE A JAMES BOND ISLAND: 50-70 Euro (facoltativa)

N.B. Potrebbe essere previsto un supplemento di alta stagione nei periodi di Luglio, Agosto, Natale e Capodanno. Fare riferimento alla tabella delle partenze.

AEROPORTO DI ARRIVO

Bangkok

DATA DI ARRIVO

Dovrete arrivare a Bangkok nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)

ATTENZIONE: i voli dall’Italia di norma arrivano a Bangkok il giorno dopo la partenza.

AEROPORTO DI RITORNO

Bangkok

DATA DI RITORNO

I nostri servizi si concluderanno a Bangkok nella data del Giorno 14 (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data

Serve un aiuto per il volo? Nessun problema!! Scrivi al coordinatore del viaggio che hai scelto, saprà indicarti il volo migliore a seconda delle tue esigenze! Oppure rivolgiti al nostro servizio WhatsApp

E adesso decidi quando partire!!! Vuoi sapere di più sul coordinatore? Fai click sul nome per scoprire chi è, prendi i suoi contatti e chiedigli tutto sul viaggio 🙂

Le partenze per questo viaggio vengono effettuate tra Novembre ed Aprile.