fbpx
+39 0577 899094 info@worldface.it
+39 0577 899094 info@worldface.it

Yucatan On The Road Short

0
11 Giorni
Da880€
11 Giorni
Da880€
8 Agosto 2020
* Ti preghiamo di selezionare tutti i campi obbligatori per passare al passo successivo.

Prenota il viaggio

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

9316
Durata: 11 Giorni
Disponibilità: Da Settembre a Giugno
Arrivo a: Cancun (Messico)
Massimo persone: 15
IL VIAGGIO

In questo viaggio andremo alla scoperta dello Yucatan, culla della civiltà Maya.

Lo Yucatan è lo stato del Messico che conserva ancora oggi le più importanti ricchezze della cultura maya: visiteremo i grandiosi siti di Chichen Itza, Uxmal, e Merida. Ci tufferemo in cenote cristallini nel cuore della giungla e proseguiremo poi per la riviera Maya, dove ci rilasseremo sulle sabbie bianche di fronte a una spettacolare barriera corallina.

Esploreremo delle perle del Mar dei Caraibi come Isla CozumelIsla Mujeres e Holbox dove potremo nuotare con tartarughe, delfini e squali balena immersi in acque cristalline.

Perfetta combinazione di storia, cultura, natura e relax, questa avventura rimarrà per sempre nei vostri più bei ricordi… si questo è l’effetto che fa il Messico.

ITINERARIO

Giorno 1Tutti a Cancun!!

Finalmente ci siamo, comincia la nostra avventura in STATO! I voli da e per l’Italia non sono inclusi nella quota, ognuno potrà prendere quello che preferisce e oggi ci incontreremo tutti a CITTÀ. Il nostro coordinatore vi aiuterà nell’organizzazione del ritrovo e faremo il check-in in albergo.
Dopo un lungo volo finalmente siamo in Messico, proprio a cavallo tra il Mar dei Caraibi e il Golfo del Messico.
Sistemazione in albergo.
Notte a Cancun.

Giorno 2Benvenuti in paradiso

Di buon mattino ci allontaniamo dal caos di Cancun e ci dirigiamo verso un vero e proprio paradiso tropicale situato nella parte settentrionale della penisola dello Yucatán, rappresentato da un’isola di circa quaranta chilometri di lunghezza e poco meno di 2 di larghezza che si trova dove l’acqua del Golfo del Messico si unisce a quella del Mar dei Caraibi: siamo a Holbox.
Immagina un piccolo villaggio dove le strade sono di sabbia e non ci sono macchine, e dove si vive il mare senza lo stress e i ritmi frenetici della terraferma.
Inoltre da Maggio a Settembre quest’isola è uno dei luoghi migliori per avvistare e nuotare con gli squali balena che in quel periodo si avvicinano alla costa..
È molto piccola, tutta perdonabile e fatta solo di spiaggia bianca, un vero paradiso non ancora colpito dal turismo e proprio qui faremo il primo bagno di una fantastica e lunghissima serie!! Ricaricheremo le pile dopo il lungo viaggio del giorno prima e ammireremo il nostro primo tramonto in questo luogo da favola.

Giorno 3Natura totale a Holbox

Stamani di nuovo ci dedicheremo all’esplorazione dell’isola, se sarete qui nel periodo giusto sicuramente proveremo a nuotare con gli squali balena ma anche negli altri periodi dell’anno le attività sono molte.
Potremo fare il Tour delle Tre Isole che ci porterà a conoscere Isla Pájaros, Isla Pasión e il Cenote YalaHau o potremo arrivare a Cabo Catoche, il punto più a nord dello Yucatán, dove sarà possibile fare snorkeling tra mante, tartarughe marine e coloratissimi pesci tropicali.
Più adrenalinica è l’esperienza che possiamo fare con un kayak tra le mangrovie in compagnia di una guida che ci permetterà, dopo essere arrivato con una lancia fino alla laguna, di vivere in mezzo alla natura selvaggia osservando (a distanza) coccodrilli e altri animali.
Con un bel giro in bicicletta invece potremo esplorare la foresta (Holbox fa parte del Área de Protección de Flora y Fauna Yum Balam) e vedere la fauna che la popola con oltre 150 specie di volatili tra i quali fenicotteri rosa (flamingos), pellicani e iguanas.
Nel pomeriggio con un traghetto di mezz’ora circa torneremo sulla penisola e ci dirigeremo nella zona di Las Coloradas e per sera raggiungeremo un piccolo villaggio di pescatori molto tranquillo in cui il tempo sembra essersi fermato.

Giorno 4Las Coloradas e Chichen Itza

Ci risveglieremo in un luogo magico, dedicheremo qualche ora all’esplorazione della biosfera di Rio Lagartos: qui troveremo 60.000 ettari di natura incontaminata ad aspettarci e la più grande colonia di fenicotteri del Messico. Ma non solo, infatti la riserva naturale fa da casa anche a coccodrilli, aironi, pellicani, cormorani e ad oltre 500 altre specie di animali tra uccelli, anfibi, pesci e mammiferi. Visitando Rio Lagartos è d’obbligo passare per la laguna Las Coloradas e trovarsi davanti a questo paesaggio fiabesco. Anche se sembra impossibile il colore dell’acqua che troveremo è esattamente rosa acceso dovuto alla grande quantità di plancton rosso e di artemie, piccoli crostacei d’acqua salata anch’essi dello stesso colore. A rendere il paesaggio ancor più caratteristico è il contrasto del rosa con la spiaggia bianchissima che circonda la laguna, donandoci un colpo d’occhio che difficilmente dimenticheremo.
Partiamo poi per il sito archeologico di Chichen Itza, capitale Maya dello Yucatan e uno delle sette meraviglie del mondo.
Questo sito è patrimonio Unesco dal 1988 ed è senza dubbio uno dei più bei e meglio conservati siti Maya del mondo, potremo prendere una guida locale che ci illustrerà tutti i segreti di questo affascinante luogo e della sua antica civiltà visitando il Tempio di Kukulkan, il Tempio dei Guerrieri, il Gioco della Palla e il Pozzo dei Sacrifici.
Se avremo tempo ci concederemo un tuffo nel cenote Ik Kil, uno dei più famosi e dello Yucatan, prima di far rotta verso Merida chiamata la “città bianca”.

Giorno 5Da Merida a Uxmal

Merida è la città più grande dello Stato dello Yucatán, nonché la sua capitale. Fondata dallo spagnolo Francisco de Montejo de León nel 1542, fu costruita sulle rovine in cui anticamente sorgeva la città maya di T’ho ed è soprannominata la “Ciudad Blanca” per via dei suoi edifici coloniali di pietra calcarea molto chiara.
Scopriremo il centro storico passeggiando per le sue vie tra palazzi coloniali dai mille colori, chiese, musei e piazze dove la gente del posto si riversa nei piccoli ristoranti per gustare la comida yucateca con i piatti tipici di questa regione del Messico. Molti degli edifici che si trovano qui, compresi quelli che si affacciano sulla Plaza Mayor, furono costruiti durante il periodo coloniale, tra il XVIII e il XIX secolo, tra cui la Catedral de San Ildefonso la più antica dell’intero continente e, naturalmente, una delle principali attrattive di Mérida.
Ci sposteremo poi a Uxmal con il suo sito archeologico, uno dei più importanti dell’epoca classica e post classica Maya. Uxmal è l’esempio più sublime dell’architettura Puuc, una fase artistica della produzione Maya decisamente elegante e con la cura dei particolari. Visiteremo, tra le altre, la Piramide dell’Indovino, il Palazzo dei Governatori e il Quadrilatero delle Suore. Salire sopra queste immense e antiche costruzioni che svettano dal verde della foresta sarà un’esperienza davvero unica.

Giorno 6Mahaual, la riviera Maya come era 20 anni fa

Ci sveglieremo di buon mattino e ci dirigeremo verso la riviera Maya. Attraverseremo la fitta vegetazione e potremo fare soste per scoprire cenote nascosti nella foresta dove saremo solo noi e dove potremo tuffarci in acque cristalline.
Arriveremo infine a al villaggio di Mahahual al confine con il Belize. Il villaggio si trova a circa 280 km da Playa del Carmen e anche se il turismo è incresciuta pure a Mahahual, da molti è considerato lo specchio di com’era la riviera Maya fino a una ventina d’anni fa.
Mahahual è un posto perfetto per godere a pieno dei Caraibi messicani con i loro colori e sapori ed è inoltre particolarmente conosciuta dagli amanti del diving, sia che si tratti di subacquea sia di semplice snorkeling. Le acque cristalline del Gran Arrecife Maya sono infatti ricche di pesci, formazioni di corallo, cavallucci marini e tartarughe. A largo della costa è presente l’atollo del Banco Chinchorro, l’habitat ideale per svariate forme di flora marina e sito in cui sono presenti relitti di galeoni spagnoli.
Negli ultimi anni è nata la “New Mahahual”, con la realizzazione del porto crocieristico Costa Maya e il relativo villaggio. Allo sbarcare delle grandi navi il paesino si riempi di visitatori, ma per ora questo non gli ha fatto perdere lo spirito autentico da villaggio dei pescatori che aveva originariamente.

Giorno 7La riserva di Sian Ka'An

Oggi sarà una giornata all’insegna della natura, infatti ad appena 2 ore di auto potremo visitare la Biosfera di Sian Ka’an, una riserva naturale ricca di animali in un ecosistema unico nel suo genere che è anche patrimonio mondiale UNESCO.
La “riserva” di Sian Ka’an
Prenderemo una barca per un giro 3h / 3h30 durante il quale avremo l’opportunità di vedere nel loro ambiente naturale, delfini, tartarughe, uccelli migratori, lamantini, aquile pescatrici, stelle marine. Faremo snorkeling in una zona unica e speciale per poi nuotare in una piscina naturale di acqua oceanica, un posto veramente delizioso. Scopriremo poi il ​​piccolo villaggio di pescatori di Punta Allen, un autentico villaggio lontano dal turismo di massa.
Conclusa questa splendida giornata nella riserva di Sian Ka’An continueremo fino a Tulum dove ci sistemeremo in hotel ed usciremo per una cena tipica e un po’ di movida in perfetto stile messicano!

Giorno 8Tulum e le rovine Maya sul Mar dei Caraibi

Storia e cultura, mare e spiagge da sogno, gastronomia locale e internazionale, vicinanza ad alcuni dei più belli e importanti siti archeologici della civiltà Maya… questo è Tulum.
Oggi visiteremo Il sito archeologico e le rovine che testimoniano com’era fortificata questa città, dove erano presenti templi, edifici pubblici e castillos a ridosso del mar dei Caraibi.
La spiaggia di Tulum è chiamata ruine beach proprio per la sua vicinanza alle rovine maya e qui i colori sono veramente fenomenali, l’azzurro del mare si mischia alla sabbia e al verde della giungla creando un mix unico. Non mancheremo di fare un tuffo in queste acque cristalline e la sera ci sposteremo nella vicina Playa del Carmen per una vera e propria notte di divertimento!!!

Giorno 9Da Playa del Carmen a Isla Mujeres

Oggi proseguiremo verso nord fino a Cancun per poi prendere il traghetto per Isla Mujeres e dedicheremo la giornata alla visita di questo paradiso terrestre con spiagge bianche e un mare di mille tonalità. L’isola è molto piccola, è lunga 8km e larga appena 600m, i ritmi sono molto tranquilli e per questo è il posto perfetto per fuggire da Cancun anche solo per un un giorno o, nel nostro caso, passare gli ultimi giorni di viaggio per riposarsi in tranquillità. Noi avremo l’intera giornata a disposizione per goderci quest’isola incantevole che all’ora del tramonto regala dei colori incredibili e l’atmosfera dei localini sulla spiaggia è semplicemente magica.

Giorno 10Ritorno a Cancun

Avremo tutto il tempo a disposizione per goderci l’ultimo giorno nelle cristalline acque del Mar dei Caraibi finché, a malincuore, dovremo salutare Isla Mujeres e fare infine ritorno a Cancun.
Avremo tempo per un ultimo giro di shopping e souvenir poi la sera ci sposteremo nella zona hotelera a festeggiare per l’ultima volta come solo noi di World Face sappiamo fare!! 😉
La degna conclusione di un viaggio che vi resterà nel cuore per sempre.

Giorno 11Salutiamo il Messico

Ragazzi è arrivato il momento di salutarci, la nostra avventura oggi finisce, ma come sempre è solo un arrivederci fino alla prossima! ?

L’itinerario è indicativo e serve ai partecipanti ad avere un’idea di quello che andremo a vedere, ci teniamo però a sottolineare che è soggetto a variazioni dipendenti dai voli e dalle decisioni del gruppo.

Informazioni

Documenti & Visti: Necessario passaporto con validità di almeno 6 mesi. Visto non necessario.

Vaccinazioni: Non necessarie.

Difficoltà: Partecipanti alla guida.

Dove si dorme: Alberghetti, Guesthouse in camere multiple.

Trasporti: Auto a noleggio, traghetti.

COSTI

Quota di Iscrizione base

880

N.B. Potrebbe essere previsto un supplemento di alta stagione nei periodi di Luglio, Agosto, Natale e Capodanno. Fare riferimento alla tabella delle partenze.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Tutti i pernottamenti in hotel
  • Noleggio auto per tutta la durata del viaggio
  • Escursione alla riserva naturale di Sian Ka'an
  • Traghetto A/R per Isla Mujeres
  • Assicurazione di viaggio
  • Coordinatore
  • Assistenza completa

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Volo A/R dall'Italia
  • Pasti e bevande
  • Assicurazione di annullamento
  • Tutto quello che non è descritto nella voce "la quota comprende"
CASSA DI VIAGGIO
Ecco le spese che faremo durante il viaggio... senza sorprese!!

CASSA DI VIAGGIO PREVISTA

130 €

LA CASSA COMPRENDE

  • Escursioni e ingressi vari
  • Assicurazione auto
  • Carburante
SPESE EXTRA
Indicazioni sulle spese giornaliere per i pasti e tutto ciò che è opzionale

Pasti: da 15 a 30 Euro al giorno a seconda delle scelte del gruppo 

 

ISTRUZIONI PER IL VOLO
Da oggi prendere un volo non è mai stato così facile!! Qui ci sono tutte le indicazioni per poter acquistare il biglietto dall'aeroporto che preferite... e una volta atterrati ci penserà il nostro coordinatore a riunirvi al resto del gruppo!

IN QUALE AEROPORTO SI ARRIVA

Cancun

DATA DI ARRIVO

Dovrete arrivare a Cancun nella data del Giorno 1 (vedi itinerario)

DA QUALE AEROPORTO SI TORNA

Cancun

DATA DI RITORNO

I nostri servizi si concluderanno a Cancun nella data del Giorno 11 (vedi itinerario), consigliamo di prendere il volo di ritorno in quella data

Serve un aiuto per il volo? Nessun problema!! 

Scrivi al coordinatore del viaggio che hai scelto, saprà indicarti il volo migliore a seconda delle tue esigenze! Oppure rivolgiti al nostro servizio WhatsApp al 3929329125

PARTENZE PROGRAMMATE

E adesso decidi quando partire!!! Vuoi sapere di più sul coordinatore? Fai click sul nome per scoprire più su di lui/lei e chiedergli tutto sul viaggio. Quando la partenza sarà confermata potrai acquistare il volo: clicca sull’aeroporto ideale e scopri i voli migliori, inoltre, se vorrai essere avvisato/a non appena il viaggio sarà confermato clicca sul campanello, lasciaci i tuoi dati e ti avvertiremo noi!